Salta al contenuto

Attività

Attività e sotto-attività Partecipanti coinvolti Descrizione
WP1 - Management Swing-It
WP1.1 - Gestione tecnico-scientifica Swing-It L'attività WP1.1 sovrintenderà la gestione del progetto e in particolare:
- organizzerà le periodiche teleconferenze e i meeting in persona per esaminare lo stato di avanzamento del progetto, prendere le decisioni rispetti a problematiche e criticità;
- verificherà lo svolgimento del progetto secondo il crono-programma;
- interloquirà con la Regione Sicilia, quale interfaccia del progetto VESPA tramite il Coordinatore di Progetto per la parte scientifica e il Responsabile Amministrativo per l'amministrativa.
Gli obiettivi parziali da raggiungere sono:
1. definire la successione delle date di svolgimento delle teleconferenze e dei meeting periodici;
2. redigere i verbali delle teleconferenze e dei meeting che si effettueranno.
WP1.2 - Gestione dei Diritti di Proprietà Intellettuale DFA-UNICT, IRCCS OASI L'attività WP1.2 avrà lo scopo di implementare un meccanismo virtuoso di trasferimento tecnologico, catalizzatore d'innovazione, rendendo la gestione dei Diritti di Proprietà Intellettuale (DPI) un'attività chiave dell'intero progetto. In particolare, WP1.2 consisterà nella registrazione del brevetto del sistema VESPA e nella definizione delle percentuali dei DPI sulla base del contributo dei partner. L'attività studierà le condizioni per raggiungere la sostenibilità finanziaria e produrre alla fine del progetto il documento con la roadmap attuativa, in collaborazione con WP1.4 e WP1.5. La pietra miliare sarà la registrazione del brevetto del sistema VESPA, obiettivo primario delle attività insieme al contratto che definisce le percentuali di Proprietà Intellettuale tra Partner e l'eventuale convenzione con la Regione Siciliana per l'utilizzo del sistema VESPA.
WP1.3 - Relazioni scientifiche esterne DFA-UNICT, IRCCS OASI L'attività WP1.3 svilupperà una collaborazione strategica e sinergica con progetti nazionali e internazionali con simili obiettivi tecnologici e scientifici. Le parti salienti dell‘attività saranno le date degli accordi di collaborazione con un progetto nazionale (Italian ADNI), uno internazionale (DECIDE) e altri su archiviazione e analisi di dati clinici e neuroimmagini in pazienti AD. L'obiettivo è la stesura dei documenti di accordo sullo sviluppo di sinergie con progetti nazionali e internazionali.
WP1.4 - Relazioni e partnership industriali Swing-It, Xenia, Korec L'attività WP1.4 curerà la definizione di un piano di relazioni e partnership industriali nel campo della produzione di strumenti biomedicali in Sicilia, in primis, e in Italia poi volto a soddisfare la necessità di una rilevante produzione del sistema VESPA in relazione ad una crescente domanda a livello nazionale e internazionale.
Obiettivo primario di questa attività sarà la stesura della lista dei potenziali partner: un documento che riporti le informazioni essenziali e i dati di contatto di tutti i potenziali partner industriali operanti in Sicilia e in Italia nel campo della produzione di strumenti biomedicali.
WP1.5 - Relazioni e partnership commerciali Swing-It, Xenia, Korec Nel WP1.5 si definirà un piano di relazioni e partnership industriali, preferenzialmente con imprese della Regione Sicilia e poi italiane operanti nella distribuzione di strumenti biomedicali, volto a soddisfare l'eventuale domanda del sistema VESPA a livello nazionale e internazionale. Obiettivo primario sarà la stesura della lista dei potenziali partner commerciali: un documento che riporti le informazioni essenziali e i dati di contatto di tutti i potenziali partner commerciali nel campo della distribuzione di strumenti biomedicali in Sicilia e in Italia.
WP2 - Infrastruttura di calcolo e piattaforma di neuroimaging DFA-UNICT
WP2.1 - Architettura dell'Infrastruttura di Calcolo distributo DFA-UNICT WP2.2 si occuperà della fornitura di servizi per l'operatività del sistema VESPA sulla piattaforma di calcolo distribuito. Fondamentale sarà operare affinché l'infrastruttura di calcolo garantisca i necessari livelli di affidabilità per consentire l'implementazione dei servizi previsti dai WP e assicurare, al tempo stesso, la necessaria flessibilità e scalabilità per soddisfare le richieste dalle diverse attività di progetto; sarà per questo necessario sfruttare metodologie e strumenti di monitoraggio efficaci e ben rodati. L'obiettivo dell'attività WP2.2 sono il potenziamento e l'ottimizzazione delle risorse computazionali per il raggiungimento delle finalità applicative di VESPA.
WP2.2 - Provisioning e gestione dell'Infrastruttura di calcolo distribuito DFA-UNICT, IRCCS OASI  
WP3 - Data Management e Algoritmi DFA-UNICT
WP3.1 - Raccolta e analisi dei requisiti di sicurezza IRCCS OASI, DFA-UNICT L'attività WP3.1 consisterà nell'individuazione delle esigenze tecniche e operative delle strutture pubbliche e private che opereranno il sistema VESPA. Lo scopo è di supportare la definizione dell'architettura della base di dati, degli algoritmi di ricerca e dei meccanismi di autenticazione e autorizzazione (AA) e di accesso ai dati.
L'obiettivo dell'attività è collezionare i requisiti tecnici e operativi dalle strutture che opereranno il sistema VESPA per produrre la documentazione di analisi dei requisiti di sicurezza e AA sulle piattaforme di calcolo distribuito e di neuroimaging.
WP3.2 - Definizione dei meccanismi di autenticazione e autorizzazione, accesso sicuro DFA-UNICT Nell'ambito dell'attività WP3.2 si implementeranno i meccanismi di AA e di accesso ai dati del sistema VESPA gestiti dalle piattaforme di calcolo distribuito e di neuroimaging.
La fase principale di questa attività sarà l'implementazione dei meccanismi di AA e sicurezza dei dati del sistema VESPA, unitamente alla redazione della documentazione relativa.
WP3.3 - Definizione dell'architettura e implementazione della base dati DFA-UNICT L'attività WP3.3 consisterà nella definizione dell'architettura e successiva implementazione della base di dati del sistema VESPA, gestita dalla piattaforma di calcolo distribuito. Tale attività riguarderà anche le strutture dati necessarie ad integrare i prodotti dell'infrastruttura DECIDE e della piattaforma di neuroimaging.
La pietra miliare e obiettivo di questa attività è la documentazione di design dell'architettura complessiva della base di dati del sistema VESPA con relativo ampliamento per l'integrazione del supporto al neuroimaging.
L'obiettivo è di realizzare e rendere disponibile la base di dati complessiva del sistema VESPA.
WP3.4 - Definizione degli algoritmi di ricerca nella base dati Korec Il task WP3.4 curerà la definizione e l'implementazione degli algoritmi di ricerca all'interno della base di dati del sistema VESPA.
La pietra miliare e obiettivo di tale attività sarà la realizzazione e la documentazione dell'intero set degli algoritmi di ricerca all'interno della base di dati del sistema VESPA esteso al neuroimaging, gestita dalla piattaforma di calcolo.
WP4 - Sistema di Realtà Virtuale ad Alta Immersione Korec
WP4.1 - Analisi delle tecnologie 3D, design e acquisizione della VR DFA-UNICT, IRCCS OASI L'attività WP4.1 individuerà le aree di interesse della comunità scientifica tra quelle preminenti in termini di VR ad alta immersione, affiancandovi l'analisi delle tecnologie realizzative disponibili. Verranno condotte le analisi commerciali e espletate le formalità contrattuali per l'acquisizione della Virtual Room.
La fase principale di questa attività sarà il completamento dell'analisi delle informazioni collezionate sulle tecnologie in funzione delle aree di interesse preminente che porterà alla redazione di un documento sulla determinazione delle possibilità di composizione del sistema di VR ad alta immersione, quale obiettivo da raggiungere nell'attività WP4.1. Il task quindi si occuperà della stipula del contratto di acquisizione della VR sulla base degli input tecnici dettati dal WP4.2.
WP4.2 - Definizione dell'architettura di hardware e software complementari alla VR Xenia, Swing-It Nell'ambito dello sviluppo sperimentale, la definizione dell'architettura e l'acquisizione dell'hardware del sistema di realtà virtuale (VR) ad alta immersione VESPA, compatibile con la piattaforma di calcolo distribuito e il servizio di tele-supervisione, nonché la definizione dell'architettura del software di controllo, monitoraggio e gestione si realizzeranno nell'attività WP4.2. Il completamento della raccolta di informazioni sulle architetture, delle procedure di acquisizione e dell'assemblaggio dell'hardware del sistema di VR a alta immersione VESPA e del servizio di tele-supervisione, compatibili con la piattaforma di calcolo rappresentano i momenti clou dell'attività. L'obiettivo consiste nel reperimento/realizzazione dell'hardware e nella definizione dell'architettura assemblata del sistema di VR a alta immersione VESPA.
WP4.3 - Impianti, Assemblaggio VR, Integrazione dell'hardware complementare Korec, Xenia L'attività WP4.3 supervisionerà l'assemblaggio e il collaudo della VR, curerà cablaggio e integrazione degli impianti e dell'hardware aggiuntivo con relativa configurazione. A carico di questo WP la manutenzione del
sistema di VR per la parte di competenza. L'obiettivo intermedio e quindi la fase più importante di questa attività sarà il collaudo del sistema integrato e delle sue funzionalità di base. L'obiettivo finale è l'operatività del sistema integrato di VR in modalità base post assemblaggio, configurazione e eventuale manutenzione, a carico di Korec.
WP4.4 - Controllo e gestione software della VR Swing-It L'attività WP4.4 prevede porting e collaudo sulla piattaforma di calcolo distribuito del software relativo ai
dispositivi hardware del sistema di VR a alta immersione VESPA, e successivamente l'integrazione e la prima verticalizzazione del software DCV o VirtualGL per il supporto alla visualizzazione remota. In essa, si realizzerà inoltre il supporto del servizio di telesupervisione.
La data del completamento delle procedure di installazione e collaudo sulla piattaforma di calcolo del software relativo ai dispositivi hardware del sistema di VR a alta immersione VESPA e della soluzione DCV o VirtualGL compatibili con il servizio di telesupervisione rappresenta il momento topico dell'attività.
L'operatività del sistema VESPA, compresa la funzione di telesupervisione, e del sistema DCV o VirtualGL saranno gli obiettivi da raggiungere in questa importante attività.
WP5 - Software per la riabilitazione-valutazione e Interfaccia utente Swing-It
WP5.1 - Raccolta e analisi dei requisiti da psicologi IRCCS OASI WP5.1 collezionerà i requisiti degli utenti finali (psicologi, logopedisti, neurologi, geriatri e neuropsichiatri
infantili) per la definizione dei task cognitivo-motori da implementare in VR ad alta immersione per la
valutazione e la riabilitazione delle suddette funzioni cognitivo-motorie (sistema VESPA).
La parte principale dell'attività sarà la raccolta di informazioni sulle esigenze degli utenti finali riguardo le
caratteristiche dei task cognitivo-motori da implementare in VR ad alta immersione per la valutazione e la
riabilitazione delle suddette funzioni cognitivo-motorie in pazienti con ritardo mentale, specifici deficit linguistici e AD. L'obiettivo finale è la realizzazione e l'utilizzo per le successive fasi progettuali della documentazione descrittiva dei requisiti esposti.
WP5.2 - Implementazione software dei task per la valutazione/riabilitazione Swing-It, Xenia, Korec L'attività WP5.2 consiste nell'adattamento/sviluppo di software relativo ai task cognitivo-motori da
implementare in VR ad alta immersione per la valutazione e la riabilitazione delle suddette funzioni cognitivomotorie in pazienti con ritardo mentale, specifici deficit linguistici e AD. Inoltre nell'ambito di questo task si realizzerà l'integrazione delle funzionalità tipiche di DCV o VirtualGL, con ulteriore verticalizzazione delle funzionalità stesse. La parte saliente dell‘attività è la realizzazione del software relativo ai task cognitivo-motori suddetti, relativi al sistema VESPA. L'obiettivo è rendere operativo il software realizzato nell'ambito dei task cognitivo-motori implementati in VR ad alta immersione.
WP5.3 - Definizione e implementazione dell'interfaccia utente Xenia, Swint-It, Korec L'attività svilupperà l'interfaccia utente grafica per la gestione dei task cognitivo-motori implementati in VR ad alta immersione per la valutazione e la riabilitazione delle suddette funzioni cognitivo-motorie in pazienti con ritardo mentale, specifici deficit linguistici e malattia di Alzheimer. Obiettivo finale è l'operatività dell'interfaccia utente grafica.
WP5.4 - Gestione dei risultati dei task, database del singolo paziente e teletrasmissione dei
risultati al sistema di integrazione centralizzato
Korec, Swing-It L'attività del task WP5.4 sarà l'adattamento/sviluppo del software di archiviazione, analisi e ritrasmissione dei risultati del pazienti ai task cognitivo-motori implementati in VR ad alta immersione per la valutazione e la riabilitazione delle suddette funzioni cognitivo-motorie. L'attività realizzerà il database di singolo paziente con l'obiettivo dell'operatività del software di archiviazione, analisi e ritrasmissione dei risultati dei pazienti.
WP6 - Servizi centralizzati per l'integrazione dei risultati e l'aggiornamento dei programmi riabilitativi Xenia
WP6.1 - Implementazione dell'Archivio multi-utente Korec, Swing-It, Xenia Nell'ambito di questa attività si realizzerà l'adattamento e/o lo sviluppo del software relativo all'archivio multiutente che ospiterà i risultati "quotidiani" dei pazienti teletrasmessi dai sistemi VESPA dislocati sul territorio, incluso quanto prodotto dall'operatività del sottosistema di neuroimaging.
L'operatività del software relativo all'archivio multi-utente rappresenta tanto la fase saliente quanto l'obiettivo di WP6.1.
WP6.2 - Servizio di calcolo per l'aggiornamento dei programmi di riabilitazione Xenia, Swing-It, Korec L'attività adatterà/svilupperà il software di aggiornamento del programma di riabilitazione per singolo utente in base ai risultati "quotidiani", con invio dell'aggiornamento "personalizzato" ad ogni sistema VESPA sul territorio. L'obiettivo sarà l'operatività del software di aggiornamento del programma di riabilitazione in questione.
WP6.3 - Supporto di elaborazione e storaging alle attività di archivio, di calcolo e di neuroimaging DFA-UNICT Nell‘attività WP6.3 DFA-UNICT provvederà all'adattamento e/o sviluppo del software per l'integrazione delle funzionalità di Data Management della piattaforma di calcolo e di quanto altro necessario al sistema di integrazione dei risultati. In quest'ambito la parte saliente sarà il supporto all'operatività dei task 6.1 e 6.2 sull'infrastruttura di calcolo. L'obiettivo prefissato in questa attività è l'operatività del sistema di integrazione centralizzato dei risultati.
WP7 - Validazione del sistema VESPA IRCCS OASI
WP7.1 - Studio Pilota sulla valutazione e riabilitazione di funzioni cognitivo-motorie in pazienti con ritardo mentale con i task individuati (modalità di somministrazione convenzionale) IRCCS OASI WP7.1 è l'attività di valutazione con strumenti e materiali convenzionali delle funzioni cognitivo-motorie in pazienti con ritardo mentale e di relativa riabilitazione.
La sua pietra miliare è la determinazione dei risultati della sperimentazione pilota per la validazione dei task cognitivo-motori convenzionali volti alla valutazione e alla riabilitazione delle funzioni cognitivo-motorie in pazienti con ritardo mentale con eventuale revisione dei task alla luce dei risultati. L'obiettivo realizzativo di questa attività sarà una relazione sui risultati della sperimentazione pilota che sarà usata per una eventuale revisione dei task alla luce dei risultati, che guiderà la revisione della omologa procedura sviluppata in VESPA.
WP7.2 - Studio Pilota sulla valutazione e riabilitazione di funzioni cognitivo-motorie in pazienti
con disturbo specifico del linguaggio; eventuale revisione dei task alla luce dei risultati
IRCCS OASI L'attività consiste nella valutazione delle funzioni cognitivo-motorie in pazienti con disturbo specifico del linguaggio e relativa riabilitazione con strumenti e materiali convenzionali.
La determinazione dei risultati della sperimentazione suddetta rappresenta la fase saliente dell'attività. L'obiettivo che WP7.2 si prefigge è la realizzazione di una relazione sui risultati pilota che sarà usata per una eventuale revisione ponderata dei task che guiderà la revisione della omologa procedura sviluppata in VESPA.
WP7.3 - Studio Pilota sulla valutazione e riabilitazione di funzioni cognitivo-motorie in pazienti
con malattia di Alzheimer; eventuale revisione dei task alla luce dei risultati
IRCCS OASI WP7.3 è l'attività di valutazione delle funzioni cognitivo-motorie in pazienti con AD e relativa riabilitazione con strumenti convenzionali.
La pietra miliare di questo task è la determinazione dei risultati della sperimentazione per fini di validazione dei task cognitivo-motori convenzionali per la valutazione e la riabilitazione delle funzioni cognitivo-motorie in pazienti con AD. L'obiettivo realizzativo di questa attività sarà rappresentato da una relazione sui risultati pilota da usare per un'eventuale revisione ponderata dei task che guiderà la revisione della omologa procedura sviluppata in VESPA.
WP7.4 - Valutazione e riabilitazione di funzioni cognitivo-motorie mediante il sistema VESPA in
pazienti con ritardo mentale
IRCCS OASI L'attività WP7.4 sperimenta per fini di validazione dei task cognitivo-motori implementati in VR ad alta immersione per la valutazione e la riabilitazione delle suddette funzioni cognitivo-motorie in pazienti con ritardo mentale.
La pietra miliare di questo task è il completamento della sperimentazione per fini di validazione dei task cognitivo-motori implementati in VR ad alta immersione per la valutazione e la riabilitazione delle suddette funzioni cognitivo-motorie in pazienti con ritardo mentale.
L'obiettivo realizzativo di questa attività sarà una relazione sui risultati della sperimentazione sopra descritta.
WP7.5 - Valutazione e riabilitazione di funzioni cognitivo-motorie mediante il sistema VESPA in
pazienti con disturbo specifico del linguaggio
IRCCS OASI L'attività sperimenta per fini di validazione dei task cognitivo-motori implementati in VR ad alta immersione per la valutazione e la riabilitazione delle suddette funzioni cognitivo-motorie in pazienti con disturbi specifici del linguaggio.
Il completamento della sperimentazione di cui sopra rappresenta la fase saliente dell'attività.
L'obiettivo di WP7.5 è la redazione di una relazione sui risultati della sperimentazione per fini di validazione dei task cognitivo-motori implementati in VR ad alta immersione per la valutazione e la riabilitazione delle suddette funzioni cognitivo-motorie in pazienti con disturbi specifici del linguaggio.
WP7.6 - Valutazione e riabilitazione di funzioni cognitivo-motorie mediante il sistema VESPA in
pazienti con malattia di Alzheimer
IRCCS OASI WP7.6 sperimenta per fini di validazione dei task cognitivo-motori implementati in VR ad alta immersione per la valutazione e la riabilitazione delle suddette funzioni cognitivo-motorie in pazienti con AD.
La pietra miliare di questo task è il completamento della sperimentazione per fini di validazione dei task cognitivo-motori implementati in VR ad alta immersione per la valutazione e la riabilitazione delle suddette funzioni cognitivo-motorie in pazienti con AD. L'obiettivo realizzativo di questa attività sarà rappresentata da una relazione sull'analisi dei risultati della sperimentazione.
WP8 - Disseminazione dei risultati e Formazione del personale DFA-UNICT
WP8.1 - Disseminazione scientifica e tecnologica del progetto VESPA DFA-UNICT, IRCCS OASI Il WP8.1, pensato nell'ambito della ricerca industriale, realizzerà il sito web del progetto VESPA per la disseminazione scientifica e tecnologica e la pubblicità dei risultati del progetto oltre che la produzione del piano di divulgazione del progetto ai più rilevanti congressi nazionali e internazionali del settore, e sui media.
La pubblicazione "on-line" del sito web del progetto è l'obiettivo fondamentale di questo task. Inoltre si pensa di offrire disponibilità di rapporti tecnici e materiale informativo sul progetto, sul sistema VESPA e sul sottosistema di neuroimaging nei più rilevanti congressi nazionali e internazionali del settore e sui media.
WP8.2 - Formazione del personale tecnico e sanitario Xenia, Korec Nell'ambito dell'attività WP8.2 si svilupperà un programma di formazione di personale tecnico e sanitario sulla gestione e sull'uso del sistema VESPA e del sottosistema di neuroimaging.
Documentazione e servizi per la formazione di personale tecnico e sanitario sull'uso del sistema VESPA e del sottosistema di neuroimaging sono l'obiettivo prefissato. Inoltre si reinvestirà tale formazione coinvolgendo gli stessi operatori tecnici e sanitari formati nella gestione e nell'uso del sistema VESPA.